Hospice e cure palliative ai tempi del Covid-19. Intervista con un infermiera
Zambetti-Stellato:intervista

Hospice e cure palliative ai tempi del Covid-19

Insieme alla pandemia del COVID-19, esiste anche la realtà dell’hospice e delle cure palliative, regolate dalla Legge 30/2010 per aiutare ogni malato terminale ad affrontare con dignità e compassione l’esperienza del fine vita.
Non è mai successo, negli ultimi 60 anni, di essere così a contatto con la morte. La pandemia del COVID-19 ha fatto entrare nelle nostre case, ogni giorno, le immagini del dolore e dello stress del fine vita. Questa  pandemia ci deve ricordare con forza, però, l’importante realtà delle cure palliative, che la l. legge 38/201 definisce un diritto della persona per garantire dignità e compassione all’intimo percorso del fine vita di ogni essere umano. È necessario, quindi, ricordare che esiste una realtà quotidiana della quale oggi poco si parla: è la realtà dell’hospice e della fatica condivisa di operatori, malati e famigliari.

Condividi!

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche...

Immagine di un aperitivo

Come praticare il Mindful Drinking?

Mindful Drinking, il bere consapevole. Il nostro cervello è costruito per farci divertire e provare appagamento. Non scambiamo la consapevolezza in un atteggiamento punitivo e restrittivo! Ecco 4 suggerimenti su come praticare il Mindful Drinking. 

Mindfulness e dolore cronico

Il dolore cronico è associato a numerose condizioni e malattie come la sindrome fibromialgica, l’artrite reumatoide, l’esito di traumi, neuropatie …

Perfetto!

Controlla la tua casella di posta.

Ti abbiamo spedito la mail che riceverai a breve.