Racconto Il paese dove... 2 parte | Kira Stellato

Racconto Il paese dove… 2 parte

D’UN TRATTO, NEL FOLTO DEL BOSCO….

D’un tratto, nel folto del bosco, si udì un rumore, come un lamento, come un rantolio, come un brontolio scuro.

Di nuovo calò il silenzio, ma era un silenzio nel quale si sentivano battere forti i cuori. Le mamme strinsero a sé i loro piccoli, gli uomini fecero un passo avanti. Antonio, Luigi e Giuseppe rimasero fermi, pronti, ma anche a loro batteva il cuore e lo spavento aveva acquietato persino le mosche, che si erano fermate in volo.

Passò un minuto lungo come i sentieri del tempo. Poi. dalle frasche scure e profumate spuntò il muso peloso di un cane. era una femmina secca secca, con la coda lunga e ritorta e le orecchie lunghe e pelose e morbide.

Tra le sue zampe, tre cuccioli dal pelo lucido annusavano l’aria.

Timorosa, si fece largo tra la folla e si fermò davanti al mucchietto di terra dove Orecchie di Velluto era stato seppellito.

Lì, si fermò, annusò l’aria, lanciò un mugolio e scodinzolò piano.

Le mosche ripresero a volare. Ognuno tornò a fare quel che doveva fare, perché ognuno aveva visto, sentito e compreso il senso di quell’estate.

Hai voglia di leggerezza?

Iscriviti adesso al mio workshop gratuito:

Come sopravvivere al Natale 2020 (a tavola)

Siamo sincere… il periodo delle Feste di fine anno è un periodo da sempre complicato.
Da una parte, la gioia dei ricordi, della condivisione e delle coccole. Dall’altra, la mancanza di chi non c’è più, l’ansia crescente dei regali, delle responsabilità, delle riunioni non sempre felici e autentiche e il peso delle tentazioni alle quali facciamo spesso fatica a resistere.

Quest’anno, poi, la pandemia ha gettato il carico da novanta: isolamento sociale, smart work, solitudine, stress, paura del futuro…
Ahia, quanta difficoltà per chi magari già vive con il cibo una relazione difficile!

E quindi, cosa vuoi fare? Arrenderti? Nasconderti dentro al frigorifero fino al 1 gennaio?
Fare finta che il problema non esista e rimandare tutto al nuovo anno?

Hai voglia di leggerezza?

Iscriviti adesso al mio workshop gratuito:

Come sopravvivere al Natale 2020 (a tavola)

FAI CLIC SULLA DATA CHE PREFERISCI:

Partecipa al mio seminario gratuito  Come sopravvivere al Natale 2020 (a tavola).

 Impareremo insieme a:

  • comprendere e riconoscere i meccanismi dello stress
  • capire perché mangiamo quando non abbiamo fame
  • riconoscere i 5 segnali della fame emotiva e del Binge Eating
  • scoprire quali comportamenti alimentari abbiamo in comune coi topi
  • capire finalmente il reale effetto dello zucchero sul nostro cervello
  • evitare la trappola dei cibi palatabili e iper-palatabili
  • apprendere e applicare 3 tecniche salva (giro)vita per iniziare con meno stress il nuovo anno!

E’ un Workshop LIVE video “Kira Stellato Dream Academy“. Basta un clic per collegarsi!
Dr. Kira Stellato, PhD

 

Iscriviti adesso al mio workshop  gratuito e preparati a vivere il Natale e le feste in leggerezza!

Workshop GRATUITO

Come sopravvivere al Natale 2020 (a tavola)

Perfetto!

Controlla la tua casella di posta.

Ti abbiamo spedito la mail che riceverai a breve.