Per attivare il cambiamento e stimolare il processo di neuroplasticità del tuo cervello, è importante stabilire un momento quotidiano di riflessione su quelle che sono le tue reali intenzioni.

Infatti, se la motivazione è, insieme, consapevolezza cognitiva e connessione emotiva, l’intenzione è deliberata, conscia e consapevole. L’intenzione ci indica la strada ed è stabile, costante, paziente e gentile.

Ogni mattina, fermati un attimo e, prima di iniziare la giornata, fai tre respiri profondi e stabilisci quale sarà, oggi,  il tuo filo conduttore. Fissa la tua intenzione e ripetila a te stessa/o ogni mattina. Utilizza la capacità del tuo cervello di cambiare in risposta all’esperienza.

Qui, troverai un esempio di quello che io ripeto a me stessa, ogni mattina. Trova la tua dimensione e le tue parole. Ricorda, non restare ancorata nel piccolo… Ogni intenzione cresce all’interno di spazi aperti.

LO VOGLIO!